Sei in: Home > Studenti > Calderaro Mario

Dott. Mario Calderaro

  • Dottorato: 24° ciclo
  • Matricola: 152122

Contatti

Tutore

Mario Gallina

Curriculum vitae

Curriculum Vitae

Tesi di dottorato

Tesi quadriennale (2006): L'immagine-suono di linguaggio audiovisivo (dignità di stampa).

PhD

Titolo tesi: L'immagine-suono. Un paradigma d'ascolto in antropologia del suono.

Abstract: La tesi L'immagine-suono. Un paradigma d'ascolto in antropologia del suono racchiude una proposta teorica rivolta ad un recentissimo campo di studio, quello dell'antropologia del suono - territorio segnato dall'antropologo americano Steven Feld e riverberante negli studi sul paesaggio sonoro dagli anni Ottanta ad oggi, così come in ogni ricerca inerente la cosiddetta ecologia acustica. Il complesso teorico racchiuso nell'idea dell'immagine-suono mira a definire per proprio conto una pratica ermeneutica, ed in questo senso l'immagine-suono può essere definito un concetto operativo. Inoltre le premesse filosofiche e psicanalitiche alla base di questo concetto consentono di valutare con specifici strumenti d'analisi ogni manifestazione dell'esperienza acustica nell'essere umano così come di programmarne una rappresentazione pertinente in un contesto tecnologico immersivo quale quello dell'audio multicanale nei vari assetti della spazializzazione sonora (quadrifonico, 5.1, ecc...).

 

Work title: The Sound-Image. A Listening Paradigm in Anthropology of Sound.

Abstract: The doctoral thesis The Sound-Image. A Listening Paradigm in Anthropology of Sound focuses around the idea of the Sound-Image, a concept in progress since the graduation thesis in 2006, The Audiovisual Language's Sound-Image. It comes from the studies on audiovisual language as a specification of deleuzian Image-Movement and Image-Time and concerns sound-structures in motion pictures. In a second and more recent meaning this concept seems to be useful to handle with archetypal assessments upon human sound-experience because it describes the virtual persistence of sound in cognitive patterns allowing a deeper investigation of Otherness since sound is the main communicative medium for mankind as for the majority of animals. In a psychoanalytic perspective sound is the ground for repression and subconscious memory since knowledge is based on a threshold value and the eyesight has got a thousand-years preeminence in western civilisation. This is why the Sound-Image offers a resource and an instrument of investigation of Unconscious through a first-person involvement in practices of sound-design and sound-sculpture in multimedia.

Attività di ricerca

Antropologia del suono, Etnomusicologia, Filosofia, Psicanalisi, Linguaggi Multimediali.

Ultimo aggiornamento: 28/03/2014 19:53
Campusnet Unito
Non cliccare qui!