Sei in: Home > Studenti > Nuti Erika

Erika Nuti

  • Dottorato: 26° ciclo
  • Matricola: 308571

Contatti

Curriculum vitae

Curriculum Vitae

Tesi di dottorato

  • Italiano
  • English
Titolo: Materiali per lo studio scolastico del greco in area sabauda tra XV e XVI secolo.

Abstract: La tesi di dottorato indagherà i codici della Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino contenenti opere riferibili alle pratiche di insegnamento grammaticale e retorico nella tarda Bisanzio e allo studio del greco nel Rinascimento occidentale. Ogni manoscritto viene studiato sotto il duplice aspetto della paleografia e della filologia nell’ambito della moderna corrente della “filologia materiale”: da un lato un esame dettagliato dei suoi contenuti, co eventuale trascrizione di opere inedite interessanti, dall’altro studio del processo di assemblaggio del testimone, al fine di formulare ipotesi sul suo contesto di nascita e sulla sua circolazione. La tesi è finalizzata all’esplorazione delle complesse dinamiche di costruzione e circolazione dei sussidi per lo studio del greco e all’analisi dell’evoluzione dei medesimi dalla tradizione tardo-bizantina alle nuove esigenze occidentali.

 

Direttore di tesi: prof. E. Maltese; prof. P. Varalda.

Attività di ricerca

  • Presentazione
  • Pubblicazioni
  • Convegni
 

Erika Nuti è nata a Torino il 23 giugno 1987. Diplomata al Liceo Classico “Massimo d’Azeglio” nel 2006, ha conseguito la laurea triennale in Lettere curriculum antico nel Marzo 2009 all’Università di Torino con una tesi innovativa sulla figura del poligrafo bizantino Michele Psello e la laurea specialistica in Filologia e Letterature dell’Antichità presso il medesimo Ateneo nel luglio 2010, dove ora collabora come dottoranda nell’ambito del Progetto Greek Books (www.greekbooks.it). Laureatasi sulla grammatica di Manuele Crisolora, i suoi interessi si concentrano sulle dinamiche storico sociali della trasmissione e ricezione della cultura greca classica nella tarda Bisanzio e nell’Umanesimo italiano.

 [English]

Erika Nuti  was born in Turin in 1987 and gained her BA (March 2009) and MA (July 2010) degrees in Filologia e Letterature dell’Antichità (Classics) at the University of Turin. Focused on Byzantine literature and philology, she is particularly interested in the social and historical dynamics of the text transmission and in the reception of Antiquity in Byzantium and in the Italian Renaissance. After a BA thesis that reconsidered the figure of the Byzantine polymath Michael Psellos, she has focused on the Paleologian Age and  Humanism.

Ultimo aggiornamento: 12/05/2015 16:19
Campusnet Unito
Non cliccare qui!