Sei in: Home > Studenti > Capone Francesca Romana

Francesca Romana Capone

  • Dottorato: 28° ciclo
  • Matricola: 775125

Contatti

Curriculum vitae

Curriculum Vitae

Tesi di dottorato

Probabilità e senso comune: un percorso tra scienza e letteratura

La ricerca vuole indagare le relazioni tra calcolo delle probabilità e senso comune, anche attraverso la loro interpretazione letteraria. La moderna teoria matematica delle probabilità ha infatti un rapporto ambiguo con il cosiddetto “buon senso”: se nasce per affrontare in termini rigorosi problemi comuni, le sue conclusioni sono spesso controintuitive e difficilmente comprese da chi manca di una visione scientifica della realtà. Ma la trasmissione della scienza al pubblico si attua attraverso forme di mediazione che cambiano nel tempo e che si affidano a canali diversificati. Fino a tempi recenti, in assenza di una forma “canonizzata” di divulgazione, tali traduzioni e interpretazioni si sono affidate spesso a élite intermedie, quali i filosofi e i letterati. Così nei testi letterari è possibile rintracciare l’esito di questa prima mediazione e il germe della percezione di un pubblico più ampio. La riflessione sulla teoria delle probabilità nelle sue connessioni con la letteratura e il senso comune si giustifica anche e soprattutto alla luce dell’importanza che essa riveste oggi, in un mondo “non deterministico”. Ed è proprio lo sguardo sulla contemporaneità, come frutto dell’evolversi di una vicenda storica, che potrebbe rendere di interesse questo studio.

Probability and common sense: a path through science and literature

The study aims to investigate the connections between theory of probability and common sense, even through their literary interpretation. Modern Mathemathics of probability has  an ambiguous relationship with conventional wisdom: if  the theory arises to face scientifically ordinary issues, its results are often  really different from the common intuition. Nevertheless the dissemination of science to general public needs intermediate steps which changes over time:  literature also has played this role, especially before the birth of the so-called science communication. The study can be even more interesting today, in the framework of an non-deterministic world.

Attività di ricerca

La raffigurazione artistica e letteraria delle idee della scienza: simboli, rappresentazioni e fraintendimenti. I ‘travasi’ tra discipline scientifiche e umanistiche nel XIX e XX secolo in Europa, con particolare attenzione alla letteratura e alle arti figurative.

Artistic and literary representation of science ideas: symbols, images and misunderstandings.  Connection between science and humanities in XIX and XXth centuries. 

Ultimo aggiornamento: 06/02/2014 09:48
Campusnet Unito
Non cliccare qui!